Vivere da -morto- per una vita futura

15,00

30 disponibili

COD: 1377 Categoria:

Descrizione

Oscar Esile, nato in provincia di Brescia nel 1941 vive a Buttrio (UD). Dopo aver lavorato nell’industria petrolchimica e metalmeccanica è ora in pensione.
E’ autore di numerose pubblicazioni tra cui: il saggio “Il pensatore stanco” /Roma 2008), “Posso distruggere il Tempio di Dio e ricostruirlo in tre giorni” (Padova 2009) e “Tutto viene dall’uomo, compreso Dio. Ed io ne sono parte” (Cagliari 2010)

“Vivere da morti per una vita futura” è il seguito ideale dei precedenti saggi e affronta alcuni paradossi. In particolare quello legato alla creazione dell’uomo con Adamo che, secondo la narrazione biblica, creato senza capacità dell’uso della ragione la acquisisce accettando il frutto da Eva e macchia se stesso e tutta la sua discendenza del peccato originale. Secondo l’Autore, dunque, l’umanità sarebbe stata macchiata dal peccato senza consapevolezza e senza colpa salvo poi venire mondata dal sacrificio salvifico di Gesù Cristo per eredità e non per merito. Da questo Oscar Esile parte per esaminare il complesso di quelle che definisce le contraddizioni delle scritture.

Pagg. 168 ISBN 9788896553060