Tra il mare e il cielo

14,00

10 disponibili

COD: 1606 Categoria:

Descrizione

“Tra il mare e il cielo” racconta la storia di Mauro Santi attraverso le tappe fondamentali della sua vita.
Lo incontriamo dodicenne all’inizio degli anni Settanta quando le vacanze estive sono appena cominciate, nella periferia Sud di Ravenna con gli amici del quartiere, figure a volte grottesche. Sta per andare in battaglia contro la squadra dei grandi. La spensieratezza dell’età e gli amici di tutti i giorni lo accompagneranno fino all’epilogo di quella piccola avventura che lo vedrà protagonista di un evento destinato a segnare un solco profondo nel suo carattere e nel modo di interpretare la vita da quel momento in poi.
Quindi lo ritroviamo dieci anni dopo, quando le responsabilità del lavoro e delle amicizie si faranno più intense e mature, in una Marina di Ravenna dei primi anni Ottanta, di cui si può respirare a tratti il clima caldo e festoso del mare e dei locali che con la loro musica ed i loro eccessi impazzavano in quel periodo. Mauro insieme all’amico e compagno di pesca e di lavoro Mirko Morich, il gigante saggio, e il comandante Tommaso Tomasin, un uomo piccolo di statura dall’età indecifrabile e gli occhi scuri e profondi ma con un grande cuore e di enorme esperienza, vivrà nuove avventure di vita che assaporerà con avidità assorbendole nella sua mente assetata di nuovo.
La passione per la splendida e cinica Roberta, vissuta intensamente ed interrotta all’improvviso, sarà la chiave di volta per vivere un’altra esperienza di vitale importanza per il protagonista anti eroe di questo romanzo.
La terza e ultima parte del romanzo vedrà Mauro Santi proiettato in avanti di altri dieci anni, oramai uomo e sempre più consapevole di esserlo, con le sue debolezze e le sue virtù, nella sua forza fisica, spirituale e morale.

Pagg. 190 ISBN9788896553961