Oltre la siepe

12,00

Esaurito

COD: 1530 Categoria:

Descrizione

FUORI CATALOGO

Tiziana Castaldo nasce a Napoli esattamente quarant’anni fa.
Spazia nelle sue esperienze professionali tra le quinte e non, dal teatro al giornalismo, alla produzione pubblicitaria, televisiva e cinematografica, con uno sguardo sempre attento verso il mondo infantile con cui si relaziona per anni con progetti nelle scuole legati all’espressione, la musica, l’aspetto artistico vissuto come momento di aggregazione.
Si definisce complicata e profonda.
Scrive sin da giovanissima ma per la prima volta sceglie di proporre un suo romanzo per la pubblicazione.

“Oltre la siepe”, infatti è la sua opera prima.
Il romanzo affronta il complicato tema del rapporto fra donne e gravidanza nella società odierna.
In un ambiente frenetico, dove la donna ricopre sempre più ruoli e dove le incognite sull’opportunità di mettere al mondo un figlio esercitano un peso fondamentale nelle scelte dei futuri genitori, l’autrice analizza situazioni diverse e diversi approcci psicologici.
Accade tutto in un pomeriggio. Le figure si alternano nello studio del Dottor Gerardi, palcoscenico in cui transiteranno le vicende dei personaggi che incarnano le sfaccettature più diverse dell’universo femminile, passando dalla storia di una donna costretta ad una scelta estrema per problemi economici, a quella di una privata del suo istinto materno, dalla vicissitudini della vita, all’anoressica timorosa di affrontare un passo importante come quello della gestazione. Il filo rosso che unisce tutte queste storie è rappresentato dalla protagonista Agata, maschera che raffigura tutti quegli stereotipi femminili in cui la società medio borghese ha ingabbiato, sovente con la loro inconscia complicità, le donne di belle speranze, vittime di pregiudizi e di diffidenze difficili, ma non impossibili, da superare.
Il romanzo è un’opera di scrittura al femminile, in primis pensata per le donne, ma la narrazione è una metafora da leggere tra le righe non solo in relazione all’argomento trattato, ma applicabile con uno sguardo attento a molti aspetti delicati dei nostri giorni, gestiti spesso, con troppa leggerezza. Per cui risulta adatto anche ad un pubblico maschile e a chiunque sia desideroso di comprendere un po’ meglio questo enigma dalle lunghe ciglia.

Pagg. 80 ISBN 978896553404