Human Navigator

16,00

10 disponibili

COD: 1621 Categoria:

Descrizione

Stefano Baldessari è nato a Milano il 17 febbraio del 1990 ed è una persona dalla forte fantasia e in base ai posti fisici in cui si trova la sua vena scrittrice ne viene stimolata producendo nuove idee.
E’ abituato a spostarsi mediamente in due o tre ambienti diversi al giorno per poter estrapolare nuove informazioni per i suoi scritti benché le novità vengono sempre dalla sua testa.
Esordisce nelle librerie con il suo primo libro da cui ha in progetto una saga: “Human Navigator”
La sua iniziativa è quella di poter scrivere una serie di questi libri dalla trama avvincente e che possa prendere il lettore. Oltre che a scrivere Stefano ha l’hobby della pittura in cui dipinge paesaggi con animali.

Un anno prima della Seconda Guerra Mondiale molte lettere insistenti e fastidiose arrivano ad Adolf Hitler in cui il mittente è sempre lo stesso.
Uno psichiatra che abita a Vienna sostiene di essere a conoscenza di un libro misterioso appartenente a Sigmund Freud. Alcune voci di psichiatri e psicologi sostengono che il suo contenuto permetta di controllare la mente umana.
Un progetto segreto introdotto da Albert Einstein denominato Human Navigator si alternerà fra l’epoca dell’ascesa al potere di Hitler arrivando fino ai nostri giorni.
Nella nostra era tre uomini vengono in contatto su internet con un indovinello misterioso e incomprensibile, incuriositi dal mistero proveranno a risolverlo. Tre strani omicidi avverranno in tre punti distinti della Terra.
Cos’è il progetto Human Navigator? Cosa si cela dietro al libro misterioso di Sigmund Freud? Cosa si nasconde dietro a questi omicidi?
Frank William Mcmillan e John Street indagheranno per scoprirlo, dove verranno a conoscenza di realtà del passato che sorprenderà il lettore stesso, e dove comprenderanno che la storia non è mai stata raccontata in modo veritiero.

Pagg. 190 ISBN 9788893380010