Esperienze di Vuoto

10,00

5 disponibili

Categoria:

Descrizione

Mariano Avagliano, nato nel 1982 e originario di Cava dé Tirreni, alle porte della Costa d’Amalfi, ha iniziato a scrivere poesie da adolescente, come per gioco con cui leggere, attraverso lenti differenti, il mondo che scorre. Ha studiato Scienze Politiche all’Università LUISS di Roma e dopo diverse esperienze in Italia e all’estero, vive a Roma e lavora per la Fondazione ItaliaCamp, nata dall’iniziativa dell’Associazione di cui è tra i fondatori. Appassionato di filosofia, autore di articoli e post, ha pubblicato la raccolta di poesie “Brivido Pensoso”.

Tema centrale di questa nuova silloge sono le suggestioni della vita quotidiana, sorprendente nella sua frenesia e indifferenza ma al contempo portatrice di sprazzi di bellezza autentica, quasi invisibili, che soltanto la poesia, intesa come capacità di soffermarsi e, a tratti, osservare le dinamiche umane fatte di emozioni e contraddizioni con maggiore lentezza e intensità, riesce a cogliere.

Le liriche di “Esperienze di Vuoto” sono caratterizzate da una densa, sintetica brevità. Versi sempre incisivi a imprimere pensieri, emozioni, stati d’animo.

Pagg. 42 ISBN 978893380355