Gli occhi della nonna
Dic06

Gli occhi della nonna

Giancarlo Delmastro, torinese, vive tra Roma e il Trentino, dove trascorre lunghi periodi  in Val di Peio. Architetto, opera nell’edilizia pubblica e privata e nell’urbanistica. Suo hobby è la pittura dove ha ottenuto importanti apprezzamenti di pubblico e critica. “Gli occhi della nonna” è il suo primo romanzo. Delmastro narra la storia di più generazioni di una famiglia torinese. Un viaggio attraverso il tempo e gli affetti...

Read More
Il caso Anita Keys
Nov29

Il caso Anita Keys

Mario Alexander Bottini è nato a New Bedford nel Massachusetts (USA) nel 1953, ed è venuto in Italia nel 1957. Lavora presso un’ importante multinazionale energetica. Anita Keys, licenziata solo da poche ore, era andata a cambiare l’esiguo assegno col quale era stata liquidata ma non si aspettava di dover fare i conti anche con la giustizia. Per una strana coincidenza, pochi minuti dopo essere uscita dalla banca, quest’ultima viene...

Read More
Nelle braccia del destino
Nov23

Nelle braccia del destino

Catia Montanari è nata a Tivoli nel 1982. e vive a Guidonia Montecelio, sempre in provincia di Roma. Madre di due bambine, anche da loro trae ispirazione per viaggi immaginari che sono alla base delle sue storie. Scrivere è il suo modo per evadere dalla vita quotidiana e dalle problematiche di un lavoro, quello di infermiera, che la pone spesso a confronto con le difficoltà degli altri. Sue passioni sono anche lo sport e la pittura....

Read More
Racconti bizzarri
Nov17

Racconti bizzarri

Roberto Catanese vive a Milano dove è nato nel 1948. Dopo aver lavorato per molti anni come direttore di una multinazionale attiva nel settore assicurativo ora si dedica ai viaggi, allo sci e alla vela, sue attività preferite accanto alla lettura e alla scrittura. Ha al suo attivo altri quattro libri. “Racconti bizzari” si compone di due parti. La prima, “La bolla”, ha per protagonista un uomo rapito da forze aliene e che, quindi,...

Read More
Hai visto come sono bravo?
Nov14

Hai visto come sono bravo?

Grazia Brogi è nata in Toscana e vive nei pressi di Firenze, sposata, con un figlio, è medico. Tifosissima della Fiorentina, ha anche una grande passione per gli animali e per la lettura, in particolare romanzi storici, thriller e storie di avventura. Il suo amore per gli animali, soprattutto i cani, si manifesta anche in questo libro. “Hai visto come sono bravo?” è la storia del rapporto tra Uno, un cane labrador, e l’autrice che ne...

Read More
L’orma del passato
Nov11

L’orma del passato

Mario Melandri è nato il 7 febbraio 1939 a Ravenna, dove ha sempre vissuto. Ha già pubblicato con lo stesso editore “Il collo dell’imbuto”, con lo pseudonimo di Parak Ciani. Onesto impiegato comunale, è da sempre votato allo scautismo, nell’A.S.C.I. e nel M.A.S.C.I., e alla nobile arte dell’equitazione di cui è stato istruttore per lunghi anni. Nella foto è con la moglie, Anna Gioia Carbognin. Un giovane avvocato, curioso, metodico,...

Read More
Apocalisse
Ott27

Apocalisse

Giorgio Papa è nato a Novara e vive a Venaria Reale nel Torinese. Sposato, ha due figlie. “Professionista della sanità, presente sui social, cura un blog di narrativa varia all’indirizzo: luoghi insoliti. blogspot.it”. Quando Lucio quella mattina uscì di casa per recarsi al lavoro si attendeva una giornata come tutte le altre. Ma non fu così! Una serie di eventi apparentemente normali lo catapultò in una situazione apocalittica. Una...

Read More
I soprammari
Ott25

I soprammari

Micol Candiani è nata a Gallarate e vive a Busto Arsizio in provincia di Varese. Laureata in mediazione linguistica e culturale è appassionata traduttrice e insegnante di lingue. Tra i suoi interessi, accanto alla scrittura creativa, danza e disegno. Cura un blog sui viaggi: viagginelcassetto.blogspot.it I soprammari, termine inventato dalla stessa autrice e derivato da un canto siciliano (“Pi suprammari”), sono soprattutto un luogo...

Read More
La lotta non è finita
Set08

La lotta non è finita

Paolo Fanti risiede a Carraie, frazione del comune di Ravenna, ha vissuto i primi anni nelle colline Tosco-Romagnole. Ha frequentato le scuole medie nel Seminario Minore di Firenze. Abbandonato il collegio, si è arruolato nell’esercito per intraprendere la carriera militare come graduato dei sottufficiali, che nella gerarchia militare comprende il Sergente, Sergente maggiore e i vari gradi di maresciallo. Scoperto che la strada...

Read More